Punto 02 - primaigeni

Vai ai contenuti

Menu principale:

CON L’AIUTO DELLA SCIENZA SIAMO
SOLO DIVENTATI PIÙ BRAVI A FARE QUELLO
CHE ABBIAMO SEMPRE FATTO.
MA È CAMBIATO IL MONDO.
Negli ultimi sessant’anni la produzione mondiale di cibo è più che
triplicata. Per la prima volta nella storia, la crescita della disponibilità di
cibo ha superato quella della popolazione.

Ma tutto questo è stato il frutto della sistematica applicazione
di nuove conoscenze scientifiche, e almeno la metà del merito
è del miglioramento genetico, il cui contributo negli ultimi anni
sta diventando anche maggiore.

Abbiamo identificato le zone di domesticazione e catalogato la loro
biodiversità. Dalla selezione locale di singole piante dalle caratteristiche
favorevoli siamo passati all’incrocio di varietà anche lontane per
trasferire precisi caratteri da una varietà o addirittura da una specie
vicina all’altra. Abbiamo sfruttato un fenomeno naturale, il cosiddetto
“vigore dell’ibrido”, per ottenere semi molto più produttivi. Abbiamo
usato la mutagenesi per accelerare la comparsa di caratteri favorevoli,
e poi anche le tecniche della genomica per rendere il miglioramento più
rapido e preciso.
.................................................................................................................................................................................
Il miglioramento genetico fatto dagli scienziati
negli ultimi cento anni non ha cambiato nulla,
e ha cambiato tutto.
.................................................................................................................................................................................
Nulla, perché non c’è praticamente tipo di modificazione genetica basata
sulla scienza che non sia stata fatta anche nel più lontano passato o
che non avvenga anche in natura. Per questo le nuove tecniche non
sostituiscono quelle più vecchie, ma continuiamo a usarle tutte.
ed è cambiato tutto, perché degli eventi molto rari e casuali sono
diventati via via più rapidi e precisi, e hanno reso il miglioramento
genetico sempre più semplice ed economico, quindi più accessibile.

È stato dunque soprattutto il miglioramento genetico delle piante a
sconfiggere la fame, e a rendere possibile poi lo sviluppo economico,
sociale e culturale cominciato prima in occidente, e in corso oggi anche
nei paesi emergenti.

PERCHÉ HITLER VOLEVA LA GUERRA?
Ovvero, perché la fame è stata sconfitta solo dalla scienza

 
Copyright 2017. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu